Safari significa viaggio in lingua swahili, e questo per me e le mie adorate figlie e’ stato un meraviglioso safari !
Io ,un grande appassionato di National Geographic , ho potuto finalmente ammirare dal vivo questo meraviglioso insieme di culture,climi,paesaggi,popoli e animali di ogni tipo in continuo movimento, che e’ il Kenya.
Non è facile raccontare tanta meraviglia, troppe sono le emozioni, i colori, i paesaggi, gli animali e le persone incontrate nel nostro percorso.
Il Kenya ti colpisce nell’anima !!! Con i suoi paesaggi che ti lasciano senza fiato !
Ci ha emozionato, ci ha fatto ridere e piangere, ci è entrato nel cuore, rendendo la nostra vacanza indimenticabile.
Meraviglia , stupore, felicita’, tranquillita’, sono solo alcune delle emozioni che la nostra mente e il nostro corpo hanno provato percorrendo una parte del Masai Mara alla ricerca degli animali, girando per un vastissimo territorio per ore ed ore, senza avvistare nessun animale,ma quando meno te lo aspetti, ecco apparire le giraffe,gli elefanti, i bufali, innumerevoli gnu e zebre, i facoceri, svariati tipi di antilope, le manguste, gli ippopotami, i coccodrilli, i mitici leoni, i ghepardi e con un gran colpo di fortuna anche un meraviglioso esemplare di leopardo ,animale molto sfuggente, ma che in quel preciso momento ha deciso di farsi una passeggiatina fino alla nostra jeep, per poi tornare nella foresta.
E, tornando a casa, ci e’ venuto puntualissimo, il Mal d’Africa ! Quel senso di struggente nostalgia che assale il viaggiatore che ha avuto la fortuna di avvicinarsi a questo incredibile continente.
Per chi c’è già stato, tornarci è quasi un obbligo, per chi non lo ha ancora fatto, sarebbe un peccato vivere senza mai esserci stati.
Ho avuto la grande fortuna di “incontrare” su internet Giovanna, davvero brava e unica nel indicarci i posti migliori dove soggiornare e soprattutto dove e come vivere il safari. Appena rientrato in Italia l’ho subito ricontattata per organizzare un nuovo viaggio in Agosto, mese della grande Migrazione ,considerata da molti l’ottava meraviglia del mondo. Consiglio vivamente di affidarsi a lei ( Mal d’Africa ) per ogni genere di viaggio in Kenya. Grazie Gio’ !!!

Stefano,Rebecca e Carolina

Jambo,
Jambo Bwana
Habari Gani
Mzuri Sana
Wageni Wakaribishwa
Kenya Yetu
Hakuna Matata

Questa bellissima canzone ci ha accompagnato per tutto il viaggio e ancora adesso in Italia continuamo a canticchiarla.